Arrivo
Partenza
|
|
|
|
|
ENG | FR | DE | PT | RU | CH

Da Raffaello a Canova, da Valadier a Balla

Il progetto espositivo che offre una immersione nella storia dell’Accademia Nazionale di San Luca


Da Raffaello a Canova, da Valadier a Balla

Raffaello, Bronzino, Pietro da Cortona, Guercino, Rubens, Wicar, Hayez,  Giambologna, Canova, Valadier, Balla, accanto a molti altri artisti italiani e stranieri tra Quattocento e Novecento.
Il progetto espositivo offre una immersione nella storia dell’Accademia Nazionale di San Luca, testimoniata in mostra da dipinti, sculture, disegni architettonici, bozzetti preparatori, tutti patrimonio dell’Istituzione romana.

In questa sorta di viaggio artistico che da Roma conduce a Perugia per svilupparsi nel cuore cittadino, il corpus di opere dell’Accademia di San Luca - allestito nelle due sedi espositive situate entrambe in Corso Vannucci, a pochissimi metri di distanza l’una dall’altra - si snoda complessivamente in 12 sale, seguendo un ordine cronologico.

 

Fonte: www.fondazionecariperugiaarte.it

Da Raffaello a Canova, da Valadier a Balla

Da Raffaello a Canova, da Valadier a Balla

Raffaello, Bronzino, Pietro da Cortona, Guercino, Rubens, Wicar, Hayez,  Giambologna, Canova, Valadier, Balla, accanto a molti altri artisti italiani e stranieri tra Quattocento e Novecento.
Il progetto espositivo offre una immersione nella storia dell’Accademia Nazionale di San Luca, testimoniata in mostra da dipinti, sculture, disegni architettonici, bozzetti preparatori, tutti patrimonio dell’Istituzione romana.

In questa sorta di viaggio artistico che da Roma conduce a Perugia per svilupparsi nel cuore cittadino, il corpus di opere dell’Accademia di San Luca - allestito nelle due sedi espositive situate entrambe in Corso Vannucci, a pochissimi metri di distanza l’una dall’altra - si snoda complessivamente in 12 sale, seguendo un ordine cronologico.

 

Fonte: www.fondazionecariperugiaarte.it

Il progetto espositivo che offre una immersione nella storia dell’Accademia Nazionale di San Luca

Scopri la migliore tariffa »

Da Raffaello a Canova, da Valadier a Balla

Raffaello, Bronzino, Pietro da Cortona, Guercino, Rubens, Wicar, Hayez,  Giambologna, Canova, Valadier, Balla, accanto a molti altri artisti italiani e stranieri tra Quattocento e Novecento.
Il progetto espositivo offre una immersione nella storia dell’Accademia Nazionale di San Luca, testimoniata in mostra da dipinti, sculture, disegni architettonici, bozzetti preparatori, tutti patrimonio dell’Istituzione romana.

In questa sorta di viaggio artistico che da Roma conduce a Perugia per svilupparsi nel cuore cittadino, il corpus di opere dell’Accademia di San Luca - allestito nelle due sedi espositive situate entrambe in Corso Vannucci, a pochissimi metri di distanza l’una dall’altra - si snoda complessivamente in 12 sale, seguendo un ordine cronologico.

 

Fonte: www.fondazionecariperugiaarte.it

Da Raffaello a Canova, da Valadier a Balla

Da Raffaello a Canova, da Valadier a Balla

Raffaello, Bronzino, Pietro da Cortona, Guercino, Rubens, Wicar, Hayez,  Giambologna, Canova, Valadier, Balla, accanto a molti altri artisti italiani e stranieri tra Quattocento e Novecento.
Il progetto espositivo offre una immersione nella storia dell’Accademia Nazionale di San Luca, testimoniata in mostra da dipinti, sculture, disegni architettonici, bozzetti preparatori, tutti patrimonio dell’Istituzione romana.

In questa sorta di viaggio artistico che da Roma conduce a Perugia per svilupparsi nel cuore cittadino, il corpus di opere dell’Accademia di San Luca - allestito nelle due sedi espositive situate entrambe in Corso Vannucci, a pochissimi metri di distanza l’una dall’altra - si snoda complessivamente in 12 sale, seguendo un ordine cronologico.

 

Fonte: www.fondazionecariperugiaarte.it

Il progetto espositivo che offre una immersione nella storia dell’Accademia Nazionale di San Luca

Scopri la migliore tariffa »